Termini e condizioni

Termini e condizioni

Il presente documento definisce le disposizioni standard in materia di vendita e pagamento utilizzate da NORSTAT.

Pagamento

Tutte le fatture commerciali emesse da NORSTAT hanno un periodo di trattamento favorevole di 60 giorni. I ritardi di pagamento comportano un ulteriore addebito del tasso pronti contro termine + 8 punti percentuali (l'anno). I grandi progetti (>15 000 EUR) saranno fatturati anticipatamente con il 50% dell'importo concordato alla firma del contratto e il restante 50% al completamento del progetto o al trasferimento dei dati. È possibile adottare una fatturazione mensile qualora il progetto superi i 2 mesi, previo accordo in materia.

Il preventivo si basa sul tasso di cambio alla data dell'offerta. NORSTAT si riserva il diritto di rinegoziare/modificare l'offerta qualora il tasso di cambio subisse una fluttuazione superiore al 5% dalla data dell'offerta.

Estensione e validità di un'offerta

Salvo diversamente concordato, tutte le offerte scritte o vocali avanzate da NORSTAT sono valide per un periodo di 1 mese dalla data di emissione. Tutte le attività eseguite al di fuori di quanto dichiarato nell'offerta originale saranno fatturate su base oraria ai tassi NORSTAT correnti in accordo con il cliente. NORSTAT si riserva il diritto di rinegoziare il prezzo concordato qualora il progetto subisse un'estensione o la proposta fosse stata elaborata sulla base di informazioni mancanti o incomplete da parte del cliente.

Cancellazione o ritardi

In caso di cancellazione di un progetto concordato, il cliente dovrà corrispondere il 10% dell'importo concordato e i costi effettivi incorsi fino a tale data. Laddove sussista un ritardo in un progetto o in elementi del progetto, i costi aggiuntivi sostenuti da NORSTAT saranno inseriti in fattura. Ciò riguarda anche eventuali costi aggiuntivi risultanti da selezioni inadeguate effettuate dal cliente.

Riservatezza

Tra le parti sussiste un accordo di riservatezza reciproca in relazione a progetti, segreti commerciali, concetti e prodotti. Sono incluse anche tutte le informazioni che non sono di dominio comune, ma vengono rese note all'altra parte in relazione a un progetto.

Diritti legali

NORSTAT detiene tutti i diritti legali relativamente a proposte e offerte per un progetto proposto presentato da NORSTAT senza un compenso concordato per il lavoro previsto. Tali proposte e offerte sono protette dalla legge contro possibili usi da parte dei concorrenti di NORSTAT.

Tutti i dati, il questionario, le analisi risultati e i resoconti appartengono al cliente. Fanno eccezione i sondaggi sindacati o i prodotti e progetti standardizzati di cui NORSTAT detiene i diritti brevettuali. Il cliente garantisce che nessun dato personale verrà raccolto tramite i questionari personalizzati, i cookie inseriti o altre misure implementate dal cliente stesso in relazione ai servizi o prodotti forniti da NORSTAT ai sensi dei presenti termini.

I metodi analitici, le strumentazioni tecniche e i sistemi informatici utilizzati in un determinato progetto non appartengono al cliente, che comunque non detiene alcun diritto esclusivo su di essi. Ciò comprende la progettazione e il layout di resoconti online, portali web per i clienti, moduli e resoconti.

Pubblicazione

Sia il nome del cliente che quello di NORSTAT devono essere comunicati al momento della pubblicazione dei risultati dei progetti completati da NORSTAT. Si prega di notare che è particolarmente importante pubblicare eventuali riserve o incertezze relativamente alle quote su cui si basa il sondaggio o in relazione ai sondaggi basati sul web.

Qualora venissero pubblicati numeri inesatti o parti fuorvianti come conseguenza dei risultati, NORSTAT si riserva il diritto di pubblicare i risultati dello stesso sondaggio al fine di presentare un'informativa più corretta e neutrale.

Recupero

NORSTAT non è vincolata da possibili errori in un'offerta considerata chiara da entrambe le parti. Tali errori sono soggetti a immediata informazione reciproca senza ritardo infondato.

In presenza di errori nei risultati o nei resoconti come conseguenza di dati, elenchi di selezione, ecc. di natura errata forniti dal cliente, NORSTAT apporterà le dovute correzioni a spese del cliente.

In presenza di eventuali errori riconducibili a NORSTAT nei risultati o nei resoconti, gli obblighi di NORSTAT si limitano ad apportare le dovute correzioni senza alcun costo per il cliente. Indipendentemente da ciò, la legge norvegese contempla i recuperi e le rettifiche di errori in linea generale.

In nessuna circostanza, NORSTAT sarà ritenuta responsabile per eventuali perdite finanziarie incorse dal cliente come conseguenza dell'utilizzo di dati o risultati prodotti da NORSTAT.

Forza maggiore

NORSTAT non sarà ritenuta responsabile per eventuali ritardi o guasti causati o derivanti da disastri naturali, interventi governativi, embarghi, scioperi, azioni sindacali, guasti di apparecchiature, condizioni meteorologiche avverse, tendenze di mercato o qualsiasi altra causa al di fuori del controllo di NORSTAT.

Dissenso

Il cliente e NORSTAT s'impegnano a rispettare le norme etiche e le linee guida pubblicate da ESOMAR. Il cliente deve essere portato a conoscenza dell'obbligo di NORSTAT di agire nel rispetto delle linee guida presentate dall'ente di ispezione dei dati e/o da altre autorità ufficiali.

Eventuali dissensi in relazione all'impatto, ai contenuti e all'applicazione del presente accordo devono essere oggetto di un tentativo di risoluzione mediante negoziazioni tra le parti coinvolte. Qualora non fosse possibile raggiungere una conclusione, ciascuna delle parti potrà richiedere che tali dissensi vengano risolti davanti a un tribunale.